Maddalena Aumont , vade retro, tv 2000, croce gloriosa di dozulè, conchiglia, falsa veggente, croci bianhe, croci sui monti, chiesa cattolica, david murgia, jnsr, je ne suis rien, falsi messaggi, conchiglia, tv2000-programmiDella “croce gloriosa di Dozulè” se ne sente parlare da decenni: erano i primi anni Settanta, infatti, quando una donna francese – tale Maddalena Aumont – sostenne di aver ricevuto delle rivelazioni divine in base alle quali era opportuno erigere la cosiddetta “grande croce gloriosa” (peraltro di dimensioni imponenti e ben precise).

Tali presunti messaggi si diffusero nel mondo cattolico senza aver mai avuto la benché minima approvazione da parte della Chiesa, anzi. In particolare la diocesi di Bayeux-Lisieux, di cui fa parte Dozulè, è sempre stata decisamente scettica ed anzi contraria rispetto alle presunte rivelazioni che la Aumont avrebbe ricevuto.

 

Il fenomeno torna in auge negli anni Novanta quando una persona, sempre francese, anonima (è nota col suo acronimo: jnsr, ossia “je ne suis rien”, non sono niente) diffonde ulteriori messaggi –mai approvati, mai ritenuti degni di attendibilità- collegati a quelli della Aumont e che inviterebbero alla costruzione di queste croci bianche. Ed in effetti il territorio europeo (francese ed italiano in particolare) ha visto sorgere centinaia e centinaia di queste croci bianche, tutte piu o meno simili, delle medesime dimensioni, dotate di un impianto di illuminazione.

 

A completare (e complicare) ulteriormente il quadro interviene l’ennesima presunta veggente (tale “conchiglia”, subito sconfessata dalla Chiesa) che “miscela” i due precedenti messaggi , li collega  arbitrariamente col santuario mariano di Guadalupe e fonda dei movimenti dal carattere tipicamente settario-apocalittico con un certo seguito di ingenui, creduloni  e fanatici. Della questione di queste strane croci bianche se ne è occupato il giornalista David Murgia che ha dedicato una intera trasmissione di “Vade Retro” (in onda ogni giovedì su Tv 2000).

Riproponiamo la puntata in questione perché l’argomento è stato ben spiegato con filmati, servizi e la opportuna consulenza in studio del Sacerdote don Giuseppe Mihelcic, docente presso lo Studio Teologico di Trento, ed esperto di tali questioni legate al soprannaturale, vero o presunto.

cosimo de matteis

Vade Retro, scritto e condotto da David Murgia,  va in onda su Tv2000 (canale 28 digitale terrestre e 138 Sky) ogni  giovedì alle ore 22.10 . Il sito della trasmissione è il seguente: www.vaderetro.tv2000.it.


 

 

 

 

 

PIANGERESTE DI GIOIA

 http://piangerestedigioia.myblog.it/

Il primo post è datato 2 dicembre 2011. Ma “piangereste di gioia”  già esisteva: era un mio blog della piattaforma “Splinder” che poi ha cessato di essere in rete. Ed il blog “piangereste di gioia” (presente fin dal 26 dicembre 2007) ha dovuto trasferirsi su “myBlog”.

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

BRINDISI NEWS 24

 http://brindisii.blogspot.it/

Un nome assolutamente pretenzioso (sebbene inizialmente era semplicemente “Brindisi notizie”) per un blog davvero sconosciuto, inconsistente e persino risibile. Unica attenuante: quando nacque (30 giugno 2008) l’inesperienza era davvero notevole.

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

BRINDISI SPORT

http://brindisi-sport.blogspot.it/

Come “Brindisi notizie”(poi Brindisi News 24) trattasi di un esperimento che effettivamente suscita ilarità e tenerezza. Il blog, tuttavia, ha un suo seguito –nel 2011- quando si “specializza” nelle categorie minori (e forse da lì nasce l’idea di SCB – SoloCalcioBrindisino). E poi è la “palestra” per Forza Brindisi ! Primo post pubblicato l’ 8 settembre 2008

 

 

LA VOCE DI SANT’ELIA

 http://santelia.blogspot.it/

E’ forse l’idea/progetto cui tengo di più (dopo “piangereste di gioia”, s’intende) perché nasce dall’amore verso il quartiere sant’elia nel quale vivo da quasi quarant’anni! E’ una idea cullata da tempi immemorabili (dall’adolescenza se non proprio dall’infanzia). Spero che un giorno possa davvero nascere “la Voce di sant’elia” che, per ora, è solo uno sconosciuto blog, in rete dal 12 settembre 2008

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

 

 

COSIMO DE MATTEIS (myBlog)

 http://cosimino.myblog.it/

Il primo post è datato 27 giugno 2009. E’ la prima esperienza sulla piattaforma “myBlog”. Sito assolutamente eterogeneo come ben sintetizzato dal sottotitolo “un po’ di tutto.e di tutto un po’”

 

PARTITO POPOLARE STURZIANO

 http://cronachebrindisine.myblog.it/

Nato per dare “consistenza” ad una idea, un progetto che resterà sempre tale. Il partito popolare sturziano non esiste (almeno per ora) ma dal 30 giugno 2009 ha il suo sito ufficiale!

 

 FORZA BRINDISI

 http://forzabrindisi.myblog.it/

Forse il piu conosciuto. Di certo il più prolifico: 1527 articoli pubblicati. In alcuni periodi ha avuto un numero di visite giornaliere a quattro cifre. Primo post il 4 gennaio 2010

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 CRONACHE BRINDISINE

http://cronachebrindisine.myblog.it/

Una vera e propria “scommessa”. Ma è arduo portar avanti un sito d’informazione senza mezzi e senza persone (e senza comunicati). Una divertente avventura. Con alcune soddisfazioni anche in termine di visite. Nato il 24 gennaio 2010

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

LA VERA STRADA DELLA FELICITA’

http://lastradadellafelicita.myblog.it/

3 agosto 2010: nasce un blog strano. Forse per sperimentare ulteriormente le peculiarità della piattaforma myBlog ecco “la strada della felicità”. Mai decollato in termine di visitatori è davvero uno dei blog piu indecifrabili. Per i lettori, ovviamente.

 

UBI PETRUS IBI ECCLESIAE

http://ubipetrusibiecclesia.myblog.it/

Blog nato il 3 gennaio del 2011. Sebbene aggiornato molto raramente il sito ha un numero sempre costante di visite e lettori.

 

CALCIO CITTA’ DI BRINDISI

http://cittadibrindisi.blogspot.it/

I primi di agosto del 2011 nasce la “Ssd Calcio Città di Brindisi” e qualche giorno dopo, l’ 8 agosto 2011, tra il serio ed il faceto, nasce “Calcio Città di Brindisi” come primo sito, non ufficiale, della nuova società. Per alcuni periodi ha rappresentato un riferimento (non esistendo ancora un sito ufficiale del Brindisi). Ora è un blog, oramai, dismesso.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,COSIMO DE MATTEIS (over-blog),MEDJUGORJE-, MEDJUGORJE- è GIUNTO IL TEMPO DEI DIECI SEGRETI?, SANTITà BLOG,      cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

MEDJUGORJE

 http://santita.myblog.it/

“Santità” era il nome di uno dei miei primissimi blog. La chiusura della piattaforma Splinder comportò –come per Piangereste di gioia– il dover emigrare. L’approdo fu la MyBlog dove “Santità” pubblicò il primo post il 2 dicembre 2011. Il blog cambia nome (ma non URL) per diventare “Medjugorje” con l’intento di pubblicare (anche in più lingue) tutti i messaggi della Vergine Santa.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,COSIMO DE MATTEIS (over-blog),MEDJUGORJE-, MEDJUGORJE- è GIUNTO IL TEMPO DEI DIECI SEGRETI?, SANTITà BLOG,      cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL

http://elettoridelpdl.myblog.it/

L’idea, secondo me, era –ed è- buona: offrire riflessioni ed uno spazio di discussione aperto ad elettori e/o ex elettori di un grande partito italiano. Tuttavia occorre dedicare tempo ed energie per un progetto del genere sennò non “decolla”. Ed infatti è rimasto a terra! Primo post: 1 febbraio 2012

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,    cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012 BRINDISI

 http://elezioniamministrative2012brindisi.blogspot.it/

Nel maggio 2012 Brindisi, come molte altre città italiane, è chiamata ad eleggere Sindaco e consiglio comunale. Il 1° febbraio 2012 nasce questo blog, probabilmente il meno riuscito, in assoluto. Succede!

 COSIMO DE MATTEIS (over-blog)

 http://cosimodematteis.over-blog.it/

Questo ennesimo blog, il secondo con il mio nome e cognome come titolo, rappresenta una novità ed un esperimento. La novità è costituita dall’approdo su una nuova ulteriore piattaforma (la over-blog) ma anche dall’esperimento (ancor in atto) di permettere messaggi pubblicitari, non gestiti da me, all’interno del sito. Primo post il 9 giugno 2012 ed esperimento ancor in atto.

 

 

SOLO CALCIO BRINDISINO

 http://solocalciobrindisino.wordpress.com/

Settembre 2012, nasce l’ambizioso progetto “SCB – SoloCalcioBrindisino” che, detto per inciso, non è mai stato abbandonato. Ci credo molto e quando c’è stato un notevole impegno il risultato, in termini di visite e visibilità, è stato confortante. Verrà anche il momento del rilancio di SoloCalcioBrindisino  -che costituisce il primo approdo sulla piattaforma WordPress- il cui primo post risale al 27 settembre 2012.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’,   cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

IL BENE VINCERA’

http://ilbenevincera.wordpress.com/

Nome forse altisonante e vagamente metafisico per un sito che però viene abbastanza trascurato (per la solita pigrizia e mancanza di tempo). Ma potrà tornar in auge: anch’esso ha avuto picchi confortanti di visite con un minimo di applicazione. Quindi l’idea non è da buttare. E’ sorto il 28 settembre 2012, vigilia della Solennità di San Michele (e non certo a caso).

 

POPOLARI LIBERALI STURZIANI

http://liberiefortibrindisi.wordpress.com/

Popolari Liberali Sturziani (suscettibile di ulteriori cambi di denominazione) nasce dalla adesione ad un progetto politico. Che fallisce inesorabilmente. Con quel fallimento anche questo sito langue. Primo post 9 novembre 2012 .

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,  cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

DON GABRIELE AMORTH

http://dongabrieleamorth.wordpress.com/

Il sito nasce unicamente per fornire poche ma certe notizie su uno dei Sacerdoti piu conosciuti ed amati al mondo. Nessun’altro scopo che questo: fornire qualche notizia sul piu famoso Sacerdote esorcista del mondo. Online dal 9 aprile 2013 .

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH, cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

 

 

 

BASKET, BASKET FEMMINILE, SERIE A/2, FUTURA BRINDISI, SABINE EGLE, OLYMPIA CATANIA, SICES DIKE NAPOLI, ANTS BASKET VITERBO, DEFENSOR VITERBO, DEFENSOR VITERBO-FUTURA BRINDISI, PALAMALE', SABATO ORE 18.30, SABATO 19 OTTOBRE 2013,Liepaja Papirs  Con il vento in poppa derivante dalla bella vittoria all’esordio in Serie A (successo col Napoli) la Futura Basket Brindisi del patron Barretta e di coach Santini affronta la sua prima trasferta di questa stagione: si va nel Lazio destinazione il PalaMalè di Viterbo  dove  affronterà la formazione locale dell’Ants Defensor Basket  .

E la formazione brindisina, in cerca della seconda vittoria, potrà contare su un apporto in più: il neoacquisto della Futura Basket, infatti, Sabine Egle (foto in alto) risulta tra i convocati del tecnico Gigi Santini.

La LBS, federazione lettone di basket, ha infatti rilasciato il nulla osta che permette alla nuova arrivata di scendere in campo in attesa che la Fiba, entro due settimane, ratifichi il trasferimento.

Una buona notizia per la squadra brindisina che aggiunge al suo organico una pedina importante, un’ala-pivot classe 1991 che la scorsa stagione, nella «Naiste Meistriliiga», la massima divisione nazionale, ha giocato con la maglia del Liepaja Papirs arrivando alle semifinali playoff. Per la giocatrice comunitaria, trenta minuti di media a partita con 10 punti e 8,5 rimbalzi di media messi a segno. Come si può ben dedurre è un “tassello” non da poco: la Egle può far fare alla Futura un ulteriore salto di qualità. 

Ed un “banco di prova” abbastanza attendibile è l’impegno viterbese: le ragazze di coach Scaramuccia vengono da una sconfitta, anche abbastanza netta mel punteggio: 69-49, rimediata all’esordio a Catania contro l’Olympia. Certo l’Ants Basket Viterbo era priva della forte pivot ceca Martina Rejchova (ferma per un fastidioso infortunio) ed i venti punti di passivo son maturati soprattutto nella fase finale. Certo Lascala e compagne cercheranno di rifarsi subito. Ci attendiamo una bella partita. Palla a due al PalaMalè alle ore 18.30. Arbitreranno la gara Marco Venturi di Bologna e Diletta Bandinelli di Siena.

cosimo de matteis

BASKET, BASKET FEMMINILE, SERIE A/2, FUTURA BRINDISI, SABINE EGLE, OLYMPIA CATANIA, SICES DIKE NAPOLI, ANTS BASKET VITERBO, DEFENSOR VITERBO, DEFENSOR VITERBO-FUTURA BRINDISI, PALAMALE', SABATO ORE 18.30, SABATO 19 OTTOBRE 2013,Liepaja Papirs

Il PalaMalè di Viterbo


 

monti banca.JPG

 

E’ contenuto in un comunicato il motivo delle dimissioni: oggi il Senatore a vita Mario Monti ha rassegnato le dimissioni da Presidente del partito che lui stesso ha fondato pochi mesi prima delle elezioni politiche di febbraio. E chiederà l’iscrizione al gruppo misto del Senato. “Scelta Civica” era nata durante l’esperienza di Monti a Palazzo Chigi e si era presentata alle consultazioni elettorali alleata con l’Udc di Pierferdinando Casini e FLI – Futuro e libertà di Gianfranco Fini. Il risultato delle urne non fu quello sperato ed il prosieguio dell’azione politica ha evidenziato piu di una divergenza fra i parlamentari eletti e poi fra questi ed  i Ministri che fanno parte del Governo guidato da Gianni Letta.

Questo uno stralcio della sua lunga nota: “Non posso non intendere la dichiarazione degli “undici più uno” senatori come una mozione di sfiducia nei miei confronti. Ne prendo atto. Rassegno le dimissioni da presidente di Scelta Civica. La presidenza verrà assicurata dal vicepresidente vicario Alberto Bombassei, fino all’attivazione delle procedure previste dallo Statuto per la nomina del nuovo presidente. Domani lascerò il gruppo Scelta Civica del Senato e chiederò l’iscrizione al gruppo misto”.

cosimo de matteis

 

Facebook, Twitter e Instagram,QRcode, nuovo teatro verdi brindisi, teatro verdi, brindisi, nuovo sito, fondazione  nuovo teatro verdi, Nuova grafica, nuove opportunità e nuovi servizi offerti dal sito web della Fondazione Nuovo Teatro Verdi. Anche se l’indirizzo non è cambiato le novità sono evidenti e sono davvero tante : le pagine si presentano con una veste semplificata e innovativa, sia dal punto di vista del design grafico sia dell’usabilità, due aspetti necessari se si vuole trasmettere in modo diretto le informazioni e agevolare l’accesso e la navigazione del visitatore sia esso “fedele” od occasionale.

Il sito, inoltre,  offre una panoramica completa sulla Fondazione, sulla storia del Nuovo Teatro Verdi e sulla programmazione stagionale, sul progetto dedicato alla scuola e sulla rassegna di teatro ragazzi. Non mancano l’area stampa, l’archivio delle stagioni, una nutrita mediagallery e sezioni dedicate ai link, alle partnership e agli sponsor.

Sulla home page compare tra le altre una sezione, «Scegli il tuo posto», che ripropone in asset virtuale la rappresentazione tridimensionale della sala offrendo allo spettatore interessato la possibilità di scoprire la prospettiva del palco cliccando semplicemente sul posto scelto (numerato per fila e ordine della poltrona). Da non perdere per gli appassionati di teatro anche l’iscrizione alla newsletter, pensata per aggiornare in tempo reale su tutte le iniziative della Fondazione.

Tra le caratteristiche tecniche da segnalare una in particolare. Il sito è pensato in maniera “multipla”: tra qualche giorno sarà attiva infatti la cd. tecnologia responsive web design che permette alle pagine di adattarsi in modo automatico a ogni dispositivo di connessione: dal computer di casa al portatile, dallo smartphone al tablet. La divisione delle pagine in box facilita la navigazione ed evidenzia i contenuti.

Un campo a se stante è occupato dai tasti relativi ai social network: la presenza della Fondazione Nuovo Teatro Verdi su Facebook, Twitter e Instagram, è un passo importante per poter raggiungere più facilmente un pubblico sempre più numeroso ed eterogeneo, per potenziare l’esperienza d’uso dell’utente e migliorare l’ambiente di navigazione in cui interagisce.
L’utilizzo del QRcode su tutti i materiali stampati permetterà all’utente di consultare, sul web,  gli approfondimenti relativi agli eventi e alle iniziative promossi dalla Fondazione Nuovo Teatro Verdi. Insomma, vale decisamente la pena dare uno sguardo: sia per gli abituè  che per coloro che magari, per la prima volta, si accostano al Nuovo Teatro Verdi che è –e rimane- uno dei fiori all’occhiello della città di Brindisi.

www.fondazionenuovoteatroverdi.it

 

Facebook, Twitter e Instagram,QRcode, nuovo teatro verdi brindisi, teatro verdi, brindisi, nuovo sito, fondazione  nuovo teatro verdi,


 

 

LOGO ASL BR.jpegDall’ottimo quotidiano online  “BergamoSera” ( www.bergamosera.com) riportiamo integralmente il seguente interessante articolo:

BRINDISI — Torna alla ribalta delle cronache la “terapia Di Bella”, il metodo per la cura del cancro che finì su tutti i giornali del mondo verso la fine degli anni Novanta, per le sue presunte proprietà miracolose poi affossate dalla scienza ufficiale.

Ebbene, il tribunale di Brindisi ha autorizzato la somministrazione gratuita a carico dell’Asl locale del multi trattamento Di Bella.

Torna di attualità dunque la famosa cura contro i tumori, sulla scia dei precedenti giurisprudenziali. Fu l’allora pretore di Maglie Carlo Madaro ad autorizzarne la fruibilità, lanciando una vera e propria battaglia contro le autorità politiche dell’epoca, in particolare l’allora Ministro della Salute, Rosi Bindi, che aveva negato la possibilità di cura a carico del Servizio sanitario nazionale.

Il giudice del lavoro, nel caso specifico dei giorni nostri, ha ritenuto preminente l’articolo 32 della Costituzione in materia di diritto alla salute e consentito di porre a carico del Servizio sanitario nazionale “l’onere economico necessario a permettere la somministrazione di farmaci destinati al trattamento delle situazioni patologiche di urgenza, delle malattie ad alto rischio, delle gravi condizioni o sindromi morbose che esigono terapie di lunga durat, nonché alle cure necessarie per assicurare la sopravvivenza nelle malttie croniche e che si dimostrino indispensabili e insostituibili”.

Il giudice ha così accolto il ricorso d’urgenza di un’ammalata di un grave forma di tumore al cervello non operabile e ha riconosciuto che “anche al di là della sperimentazione del protocollo MDB, nel caso di specie, ed in assenza di spiegazioni alternative, l’unica cura attualmente efficace sulla ricorrente comporta il ricorso ai farmaci previsti dal predetto protocollo MDB”.

Link diretto all’articolo:
http://www.bergamosera.com/cms/2013/10/17/cancro-via-libera-del-tribunale-al-metodo-di-bella/

basket, futura basket brindisi, futura brindisi-saces dike napoli 66-65, nene diene,Gigi Santini,  Le vittorie di misura creano spesso emozioni contrapposte. Da una parte l’ansia delle battute conclusive, la paura di mandare per aria una gara ben letta e giocata, dall’altra il botto di gioia per una contesa che regala il lieto fine. Perché le imprese sono quelle che portano all’arrivo con le pulsazioni a mille, quelle che ti spingono fino alla soglia del pericolo e poi ti riportano indietro a realizzare e goderti la vittoria. E così la Futura Basket, ai vagiti del suo primo campionato in serie A2, sabato ha battuto il Napoli anticipandolo di un’incollatura sul filo della sirena. Ha battuto una tra le nobilissime della conference di centro-sud, squadra che ha cancellato dodici punti in pochissimi scambi giocandosi tutto nella volata finale. Resta l’ottima prova delle ragazze di Gigi Santini che hanno condotto quasi sempre il match difendendo con aggressività e facilitando in questo modo il gioco in attacco. Una partita, destinata sul parquet del PalaPentassuglia dentro una generosa e rumorosa cornice di pubblico, che ha offerto le prime indicazioni al tecnico brindisino, avvalorate dallo spessore dell’avversario. E Nene Diene, tra le protagoniste dell’esordio biancoazzurro, torna sulle fasi cruciali della disputa.

«La Dike Napoli ha senza dubbio uno dei migliori organici del girone – ha commentato l’ala brindisina – e anche capacità di gioco avendolo ampiamente dimostrato a Brindisi con giro palla veloci sul perimetro dei tre punti e intensità sotto i tabelloni. Negli ultimi cinque minuti siamo andati in black-out permettendo il rientro delle ospiti, che con due triple sono tornate in vita rimettendo tutto in discussione. In quel momento il pubblico è stato decisivo, ci ha trascinate alla sirena con un tifo assordante. Nel punto della vittoria c’è la complicità dei nostri sostenitori». Poi si addentra nell’analisi della parte finale di gara. «È ciò che puoi aspettarti quando impatti una partita vera, fatta di ritmo e fisicità. In queste settimane di preparazione abbiamo giocato giusto qualche amichevole, mentre lo stress, fisico e mentale, di una gara di campionato è cosa ben diversa. Abbiamo forse pagato un passaggio così veloce. Ma siamo qui a raccontare una vittoria, una prova di carattere nella quale c’è molto del nostro coach e del suo modo di lavorare».

Partire bene è importante per dare l’impronta giusta alla nuova serie, e anche perché il format del campionato di A2, che di sicuro durerà per i prossimi tre anni, non ammette distrazioni. Anzi, obbliga a viaggiare al top già ai primi passi. «Ciò che fai oggi può essere decisivo nella fase successiva, è vietato sbagliare, soprattutto quando incroci le squadre più forti. Ecco perché era importante assicurarsi i primi punti. Le campane si sono mosse bene sul mercato, il campionato ha tanta qualità dentro, un salto enorme dall’A3, ma noi possiamo fare la nostra parte».

Sabato prossimo il banco si sposta a Viterbo, dove al PalaMalè la compagine brindisina proverà a confermarsi contro la Defensor di coach Carlo Scaramuccia. Probabile il rientro tra le file gialloblù della pivot ceca Martina Rejchova, rimasta in infermeria nella trasferta di Catania. In sala d’aspetto la comunitaria della Futura Basket, l’ala-pivot lettone Sabine Egle, il cui impiego è legato ai tempi burocratici del trasferimento. Ex in campo la brindisina Valentina Siccardi, nel centro laziale dal 2003 al 2008 con la sola parentesi di Montichiari nella stagione 2006-2007.

«Viterbo vorrà riscattare la sconfitta del PalaGalermo – conclude Nene Diene –, perciò sarà il caso di fare molta attenzione. Giocheremo come al solito. Prima di vincere una partita occorre costruirla nei passi e nel modo giusto. Pochi errori, senso pratico e carattere. Le nuove compagne fanno già parte integrante, si sono inserite nel gruppo e si fanno sentire in campo. Che dire, un’altra buona notizia in questo avvio di stagione».

Ufficio stampa

Futura Basket Brindisi

basket, futura basket brindisi, futura brindisi-saces dike napoli 66-65, nene diene,Gigi Santini, Ufficio stampa Futura Basket Brindisi, serie a/2 basket femminile,


Ai lettori

Cari amici lettori, “fedeli” o occasionali, scrivo due cosette per assicurare che non frequento da anni altri spazi virtuali e men che meno intervengo in tali spazi. Dico questo perché ho ricevuto, da piu persone, accuse di scrivere cattiverie ed altro. Io sinceramente non so chi sia che scrive usando il mio nome oppure facendo intendere che sono io. Mi spiace, naturalmente, che ciò accada. Mi spiace davvero tanto anche perché, dopo tempo, mi vedo costretto a pensare che davvero qualcuno faccia questo per screditarmi o non so per quali altri motivi. Certo non mi vuole bene! Io posso assicurarvi che scrivo solo qui, in questo mio blog, o in altri spazi “miei”: il mio profilo facebook, i miei gruppi o pagine facebook oppure intervengo in spazi facebook ma sempre col mio profilo (i profili facebook “cronache brindisine” e “forza brindisi” li ho disattivati anche per evitare fraintendimenti. Restano solo le rispettive pagine facebook ma non il profilo). Vi prego di credermi! Non sono immune da difetti, anzi! Ma, vi assicuro: quello che penso lo dico/scrivo in questi spazi. E, come si dice, “ci metto la faccia”. Fuggo l’anonimato che è sempre fastidioso ed antipatico. Vi prego di credermi che non intervengo in altri spazi web. Mi è capitato, fra le altre cose, che un calciatore mi ha scritto accusandomi di scrivere cattiverie. Io son caduto dalle nuvole. E non c’è stato verso: era convinto ed è rimasto convinto. Naturalmente mi dispiace, ma io non so che farci! Se qualcuno usa il mio nome o comunque lascia intendere che sia io a scrivere io non so che posso farci! Io ci tengo ad assicurarvi che quel che ho da dire lo scrivo qui, nei miei blog, o su facebook col mio profilo. Posso rispondere delle mie frasi ma non di altro. Mi dispiace se qualcuno si sta “divertendo” alle mie spalle ma davvero non posso farci niente . Vi prego di credermi.

In tutta sincerità

cosimo de matteis

 

il centrodestra chiede le dimissioni dell'assessore giunta, d'attis, edilizia scolastica, brindisi esclusa,

“sciatteria nell’amministrare la cosa pubblica”   “grave danno per il Comune” “una vicenda che ci fa vergognare a livello regionale” : non usa mezzi termini il centrodestra brindisino nel giudicare l’operato della Giunta Consales. Ed ecco quella che viene definita “l’ennesima perla”: la Regione Puglia ha pubblicato le graduatorie con le quali si distribuiscono 12 milioni di euro del “Decreto del Fare” per la riqualificazione del patrimonio scolastico. I progetti ammessi sono 135 e nessuno riguarda il Comune di Brindisi.
Tutti i 10 progetti presentati dall’Amministrazione Consales sono stati dichiarati irricevibili e quindi scartati dalla graduatoria.

Un grave danno per il Comune che perde una occasione rara di finanziare la ristrutturazione e messa in sicurezza delle scuole cittadine. In pratica Brindisi ha perso una possibilità di finanziamento per diversi milioni di euro.
Quanto accaduto è un danno economico ma anche una vicenda che ci fa vergognare a livello regionale. Brindisi è l’unico Comune i cui progetti presentati sono stati tutti scartati. E quindi la dichiarazione piu forte e decisa: “questo è sinonimo di sciatteria nell’amministrare la cosa pubblica. Di fronte a tutto ciò si chiedono pubblicamente le dimissioni dell’assessore delegato all’edilizia scolastica come gesto di dignità e assunzione di responsabilità.”

il centrodestra chiede le dimissioni dell'assessore giunta, d'attis, edilizia scolastica, brindisi esclusa,

Lo ha affermato stamane con un Comunicato (anzi due: nel secondo vi è una rettifica -di cui parleremo successivamente- che non cambia la sostanza delle cose) il centrodestra unito, e nello specifico i gruppi consiliari Popolo della Libertà (PDL), Futuro e Libertà (FLI), La Puglia prima di tutto (LPPDT) e Movimento Regione Salento (MRS). Diventa quindi tambureggiante l’azione dell’opposizione al comune di Brindisi che, guidata da Mauro D’Attis ha deciso di svolgere una ferrea azione di controllo e di informazione ai cittadini di quelle che sono le azioni amministrative del Sindaco Mimmo Consales (PD)e della sua Giunta. Ora c’è la prima richiesta di dimissioni: cosa farà l’Assessore Antonio Giunta? 

cosimo de matteis