Provo a dire la mia su Suor Cristina Scuccia, la giovane religiosa reduce da uno straordinario successo televisivo e successivo record di visualizzazioni su yuotube della sua performace canora.

Si, canora: suor Cristina ha cantato –non ballato: a quello ci pensa una certa suor Anna, sempre che sia ancora suora- dentro un programma della Rai (The Voice, mi pare si chiami. L’approssimazione –che può infastidire, lo so, è reale: tranne il pallone non guardo la televisione da un lustro or sono).

Il programma era condotto (non so se solo quella puntata. Ripeto: non vedo la televisione) da Raffaella Carrà, Piero Pelù (quello di El Diablo e che nei concerti criticava in modo scurrile Giovanni Paolo II) un DJ-rapper italiano che sapevo solo di nome –tatuato fino all’inverosimile, come Pelù- ed una donna che m’è parsa la più equilibrata.

Mi fermo qui perché temo d’aver già indisposto qualche lettore e “passo la palla” a chi è scrittore di professione. Tornerò a dir due o tre altre cose al termine:

Ammetterete che dissentire da trenta milioni di clic non è semplice. E poi anch’io mi sono commosso, anch’io ho ricliccato. Dopo però mi sono fermato a guardare dentro di me un clic vero non informatico che era scattato, un qualcosa che non va.
Escludo – come ho letto – di aver paura che suor Cristina perda la vocazione. Saranno attrezzate, queste orsoline. Ha il vantaggio che non patirà le invidie delle consorelle come accade in ogni professione, anzi quello che non escludo è di avere invidia io, per cui mi dico: ok, Mauro, piantala di stare a spaccare il capello in quattro: arrenditi e parlane bene pure tu. Lo faccio: la sua canzone è la cosa meno interpretata che si possa ascoltare. È proprio suor Cristina. Bene. Avanti con i complimenti. C’è una ragazza di 25 anni che ha un dono e lo dona. Ma non si dice sempre i giovani di oggi? i bamboccioni? eccoli, cantano, ballano e donano il dono. “Perché sei qui?” “ho un dono, ve lo dono”. Cavolo, è più madre questa di una madre con il figlio in braccio. “Sono una suora verissima”. Raffaella: non ci capisco più niente, evvai! Ricominciano le domande di senso e il cappello me lo levo davvero perché qui ci facciamo le domande che ormai vengono solo davanti allo Tsunami e alla mamma che uccide tre figlie: le domande che nascono dal dolore qui nascono dalla gioia, da una canzone a The Voice. Ce l’eravamo scordato che il senso della vita si trova anche nella gioia? male e suor Cristina ce lo ricorda. “Se avessi trovato te da bambino” dice J. Ax, uno che canta ohhh Maria, e non parla della Madonna ma della marijuana. E lei è emozionata di stare con lui e gli dice: “Mi hai trovata adesso!”. Mi hai trovata adesso! Questa frase viene diretta dal vangelo, domenica scorsa l’ha detta Gesù alla Samaritana “sono io che ti parlo” (Gv 4,26).
Alla decima volta capisco il mio problema. Alle chiacchiere con i big non si parla della canzone ma del fatto che è suora. È giudicata per la voce o per l’abito? una religiosa, che lo si voglia o no, è giudicata per l’abito che porta e non per quella che è. Se una monaca va scalza quando nevica qualcuno rimane edificato e qualcuno ride, e il tutto per l’abito, senza conoscerla. Con lei succede questo. J.Ax ha ragione quando dice che quello che funziona è mettere assieme il diavolo e l’acqua santa, ma sbaglia quando dice che dovrebbe cantar con lui e perché lei, la fusione, l’ha già fatta. Sr Cristina è tutte e due: monaca e Alicia Keys. Auguro a sr Cristina che il successo sia per la voce e non perché è suora, spero non sia una specie di Susan Boyle (che peralto ha dimostrato di essere bravissima e pure cattolica). Anche lei era un talent televisivo, anche lei segno di qualcosa: la bruttezza e la sfigataggine di vita redente da una voce meravigliosa.

Sicuramente lei e suor Cristina rompono lo stereotipo “la suora sta in convento e le brutte sfigate stanno a casa”, però a me piacerebbe che l’entusiasmo fosse per la voce e basta.
A me piace Gaetano Scirea. Nessuno sapeva che era cattolico fino a quando è morto. Allora poi fai due più due, per come era corretto, per come faceva il capitano, per come chiudeva un attacco avvesario. Ho trovato il clic dentro. Il mio sogno è che J.Ax e Pelù girandosi dicessero che voce!, però guardando una ragazza carina normale (carina-cantante), che arriva a 30 milioni di dischi (non di clic: Cristina te li auguro, i dischi) e che magari in un’intervista lascia cadere che con il fidanzato ci sta provando a non fare sesso prima del matrimonio anche se, insomma, è dura.
Lo so, io sono un prete normale e forse non capisco tanto la vita religiosa. Papa Francesco dice che i religiosi devono fare cose che colpiscono, ma a me non piace che il mercoledì stia senza ombrello quando piove.

Perché si prende l’influenza a stare bagnato un’ora prima dell’udienza e un’altra ora dopo. Io voglio che duri a lungo Papa Francesco e sono contento se – come sembra – cambia idea e usa l’ombrello. Io sono stanco degli eroi, non voglio più intitolare aereoporti a Falcone e Borsellino. Il pensiero che siano gli eroi a combattere la mafia è dannoso: esime dall’impegno quotidiano. Nella Lettera a Diogneto si dice che “i cristiani non si differenziano dagli altri uomini né per il territorio, né per il modo di parlare, né per la foggia dei loro vestiti, perché i cristiani rappresentano nel mondo ciò che l’anima è nel corpo”. Si parla dei primi cristiani. Cristina, Pelù, J.Ax &C, parlano del fatto che una suora canta così, non solo della tua voce. A loro – tutto sommato – va bene che una cristiana sia una suora, non va bene che sia cristiana una cantante normale. E tu, Cristina, sei fantastica ma normale non sei.
Allora Mauro, era meglio se non cantavo? no Cristina: hai fatto bene perché ci hai ricordato che l’unico abito che portiamo è la gioia. Ma adesso mi piacerebbe che la voglia di cantare venisse alla cristiana “ragazza qualsiasi “che non è segno di qualcosa e che sarebbe ascoltata solo per quello che è. E questo sarebbe merito tuo. –

Allora, facciamo un po’ d’ordine: le prime dieci/dodici righe sono scritte da me (io mi chiamo cosimo de matteis, molto lieto), poscia ho proposto l’articolo di don Mauro Leonardi (che è apparso stamane su Il Sussidiario.net e ripubblicato all’interno di “Come Gesù” il sito di don Mauro Leonardi) ed ora chiudo con queste ulteriori mie considerazioni. Eccole: Suor Cristina, un “fenomeno” di voce o di abito? È il titolo dell’articolo di Don Mauro. E la risposta non può che essere netta. Poi magari uno si dilunga, fa qualche digressione ma non si può eludere l’interrogativo. Ebbene, non lo eludo. E’ chiaro: è l’abito.

Ed aggiungo Credo che la lettura da parte di Don Mauro del “fenomeno Suor Cristina” (con o senza virgolette, ognuno decida) è davvero molto acuta e impregnata di buonsenso.
E di vero cristianesimo.

La voce è notevole (per quel pochissimo che ne capisco)
ma il successo
-e ricordiamoci sempre i criteri del mondo per valutare il successo e quello evangelico dei “frutti”-
è indubitabilmente legato al fatto che sia suora.

Se avesse avuto una voce così così i clic sarebbero stati 27 milioni (invece che trenta)ma 27 milioni di visualizzazioni sono comunque un successo.
Per il mondo.

 

Francesco e la santità di Paolo VI

Papa Francesco 13 febbraio 2014 – Anniversario della elezione di Papa Francesco

C’è un grande turbamento in questo momento nel mondo della Chiesa, e ciò che è in questione è la fede. Capita ora che mi ripeta la frase oscura di Gesù nel Vangelo di san Luca: “Quando il Figlio dell’Uomo ritornerà, troverà ancora la fede sulla Terra?”. PAOLO VI

Capita che escano dei libri in cui la fede è in ritirata su punti importanti, che gli episcopati tacciano, che non si trovino strani questi libri. Questo, secondo me, è strano. Rileggo talvolta il Vangelo della fine dei tempi e constato che in questo momento emergono alcuni segni di questa fine. Siamo prossimi alla fine? Questo non lo sapremo mai. Occorre tenersi sempre pronti, ma tutto può durare ancora molto a lungo.

Ciò che mi colpisce, quando considero il mondo cattolico, è che all’interno del cattolicesimo sembra talvolta predominare un pensiero di tipo non cattolico, e può avvenire che questo pensiero non cattolico all’interno del cattolicesimo diventi domani il più forte.

Ma esso non rappresenterà mai il pensiero della Chiesa. Bisogna che sussista un piccolo gregge, per quanto piccolo esso sia”.

( Papa Paolo VI – 8 settembre 1977)

MARIANNA MADIAApprendo, quasi per caso, di alcune dichiarazioni rilasciate dal neo Ministro del Governo Renzi Marianna Madia su vita,  aborto e famiglia. Non so a quando esse si riferiscano e, sinceramente, non ho la certezza assoluta della effettiva paternità di tali espressioni. Tuttavia la diretta interessata non ha smentito (almeno finora).

Le riporto in modo integrale così come apprese dalla rete. Eccole:

“L’aborto è il fallimento della politica, un fallimento etico, economico, sociale e culturale. Sono certa che se si offrisse loro il giusto sostegno, le donne sceglierebbero tutte per la vita. Non sottoscrivo la moratoria, ma non perché non condivida le analisi di Giuliano Ferrara, anzi: mi pare che quello che dice su questo tema vada proprio verso quella riumanizzazione della vita disumanizzata che ritengo necessaria oggi.

Sono cattolica praticante, e credo che la vita la dà e la toglie Dio, noi non abbiamo diritto di farlo. Quindi dico no all’eutanasia. Se si parla di famiglia io penso a un uomo e una donna che si sposano e fanno dei figli. Scegliendo per la vita.

Che altro aggiungere? Brava la Ministra. E coraggiosa nell’esprimere con chiarezza il suo pensiero in un contesto così contaminato dall’abortismo.

cosimo de matteis

E’ di queste ore la notizia che il Nuovo Centrodestra a Francavilla FontanaFRANCAVILLA FONTANA (Brindisi) non appoggerà il candidato sindaco del centrosinistra (che, in quella realtà, è un sinistracentro: c’è dentro, oltre al Pd anche Sel del comunista  Nichi Vendola) che consta nella lista “Patto per il cambiamento”.  Lo ha comunicato, in modo ufficiale, l’esponente NCD Mimmo Bianco : Prendiamo atto che nella costruenda coalizione denominata “Patto per il Cambiamento” prevalgono logiche che non tengono in alcun conto del mutato quadro politico locale, esclusivamente indirizzate al perseguimento di obiettivi di carattere personale,  e che minano alle fondamenta la coesione di una coalizione che è già straordinaria di per se. Pertanto scegliamo di non utilizzare la “deroga speciale per Francavilla” che il presidente Ferrarese aveva già ottenuto dal presidente Alfano”.

Nulla da eccepire: la posizione espressa da Bianco è lineare e coerente con quanto sostenuto da Alfano, leader nazionale di Ncd. La medesima questione era stata piu volte posta dal Consigliere Regionale Maurizio Friolo:  “con tutti e due i piedi nel centrodestra” disse chiaramente il vice Premier il giorno del varo ufficiale, a Roma, del nuovo partito.

Emerge intanto codesta “deroga speciale per Francavilla” di cui non è dato sapere quanti fossero a conoscenza (non lo scrivente). Ad ogni modo è verosimile pensare che sussista anche una analoga concessione romana (o barese) per il comune capoluogo: diversamente non si spiega come e perché nella città di Brindisi il Nuovo Centrodestra governi assieme al Pd (ed altre liste minori che cambiano denominazione –e composizione- ogni mese ma che certamente non sono di destra). Si attendono gli sviluppi.

Per tornare al comune di Francavilla è importante dire che Bianco, nel suo comunicato, fa una importante precisazione, eccola: “Sgura non sarà il nostro candidato. Ferrarese lo aveva già anticipato, non sosteniamo candidati scelti con le primarie degli altri”. (Antonio Sgura è il candidato sindaco di Forza Italia ed è stato  scelto con le primarie).

cosimo de matteis

 

CIELO

 

 

 

La mia solitudine è colorata d’azzurro come il mare,

 

quando il mare dipinge la sua grandezza

 

la mia solitudine è accompagnata da immagini incancellabili

 

incancellabili come dipinti d’autore

 

la mia solitudine è racchiusa da incantesimi

 

incantesimi d’una fata

 

la mia solitudine è circondata da voci

 

da voci di un coro angelico

 

la mia solitudine è soffocata da ricordi

 

da ricordi vanamente ineguagliabili

 

la mia solitudine è soffusa di colori

 

colori ingenui e delicati come il cuore d’un bimbo

 

la mia solitudine è illuminata da una stella,

 

una stella lucente che arde e tace

 

la mia solitudine è viva

 

perché palpita con me all’aprirsi di ogni alba

 

la mia solitudine accompagna il vento della notte

 

come un gabbiano che affida il suo messaggio all’infinito

 

La mia solitudine, invece, non esiste.

 

Non esiste ancora.

 

Ma son già abbastanza vicino ad averne paura.

 

La mia solitudine, dicevo, non esiste.

 

Non esiste davvero.

 

La mia solitudine se arriverà sarà certo tremenda.

 

Ma ora non esiste.

 

E ne ringrazio Dio.

 

La mia solitudine, però, giungerà.

 

Perché siamo umani, fratelli. Creature.

 

La mia solitudine –che però ancora non esiste- mi ricorda i tempi della scuola.

 

La mia solitudine forse esiste. O forse no: la solitudine è prosa o poesia?

 

La mia solitudine, per farla breve, non esiste.

 

Ma è forte –fortemente inesorabile, proprio come lei- il ricordo.

 

La mia solitudine arriverà. Come arrivò la adolescenza.

 

E l’aveva detto la prof (ecco il ricordo di scuola).

 

“siete ancora bambini ma arriverà una fase in cui…eccetera eccetera”

 

Io dicevo –pensavo- “ma no, non arriverà per me”.

 

Ed invece è giunta, altroché se è giunta.

 

La mia solitudine sarà una senescente adolescenza.

 

E nessuno mi darà il conforto di gradir stì versi.

 

Ed io invece credo d’aver scritto chissà chè.

 

Ben mi sta.

 

 

Gentili amici,

lettori fedeli od occasionali, come avrete forse notato ci sono state delle modifiche in questo sito. E, almeno per ora, sono “sparite” alcune foto ed immagini. Mi scuso per tale inconveniente. Trattasi di una situazione temporanea dovuta al trasferimento del sito da una piattaforma ad un’altra: ciò comporta inizialmente dei disagi. Mi sentivo in dovere di dare una spiegazione o comunque di rendere partecipi voi lettori di questo fatto. Un po’ di pazienza e poi il sito tornerà ad essere quello di prima (o, mi auguro, addirittura migliore!). Grazie a tutti voi che mi seguite quotidianamente ed anche a chi si trova qui magari per caso.

cosimo de matteis

 

 

PIANGERESTE DI GIOIA

 http://piangerestedigioia.myblog.it/

Il primo post è datato 2 dicembre 2011. Ma “piangereste di gioia”  già esisteva: era un mio blog della piattaforma “Splinder” che poi ha cessato di essere in rete. Ed il blog “piangereste di gioia” (presente fin dal 26 dicembre 2007) ha dovuto trasferirsi su “myBlog”.

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

BRINDISI NEWS 24

 http://brindisii.blogspot.it/

Un nome assolutamente pretenzioso (sebbene inizialmente era semplicemente “Brindisi notizie”) per un blog davvero sconosciuto, inconsistente e persino risibile. Unica attenuante: quando nacque (30 giugno 2008) l’inesperienza era davvero notevole.

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

BRINDISI SPORT

http://brindisi-sport.blogspot.it/

Come “Brindisi notizie”(poi Brindisi News 24) trattasi di un esperimento che effettivamente suscita ilarità e tenerezza. Il blog, tuttavia, ha un suo seguito –nel 2011- quando si “specializza” nelle categorie minori (e forse da lì nasce l’idea di SCB – SoloCalcioBrindisino). E poi è la “palestra” per Forza Brindisi ! Primo post pubblicato l’ 8 settembre 2008

 

 

LA VOCE DI SANT’ELIA

 http://santelia.blogspot.it/

E’ forse l’idea/progetto cui tengo di più (dopo “piangereste di gioia”, s’intende) perché nasce dall’amore verso il quartiere sant’elia nel quale vivo da quasi quarant’anni! E’ una idea cullata da tempi immemorabili (dall’adolescenza se non proprio dall’infanzia). Spero che un giorno possa davvero nascere “la Voce di sant’elia” che, per ora, è solo uno sconosciuto blog, in rete dal 12 settembre 2008

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

 

 

COSIMO DE MATTEIS (myBlog)

 http://cosimino.myblog.it/

Il primo post è datato 27 giugno 2009. E’ la prima esperienza sulla piattaforma “myBlog”. Sito assolutamente eterogeneo come ben sintetizzato dal sottotitolo “un po’ di tutto.e di tutto un po’”

 

PARTITO POPOLARE STURZIANO

 http://cronachebrindisine.myblog.it/

Nato per dare “consistenza” ad una idea, un progetto che resterà sempre tale. Il partito popolare sturziano non esiste (almeno per ora) ma dal 30 giugno 2009 ha il suo sito ufficiale!

 

 FORZA BRINDISI

 http://forzabrindisi.myblog.it/

Forse il piu conosciuto. Di certo il più prolifico: 1527 articoli pubblicati. In alcuni periodi ha avuto un numero di visite giornaliere a quattro cifre. Primo post il 4 gennaio 2010

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 CRONACHE BRINDISINE

http://cronachebrindisine.myblog.it/

Una vera e propria “scommessa”. Ma è arduo portar avanti un sito d’informazione senza mezzi e senza persone (e senza comunicati). Una divertente avventura. Con alcune soddisfazioni anche in termine di visite. Nato il 24 gennaio 2010

i siti di cosimo de matteis,don gabriele amorth,popolari liberali sturziani,il bene vincera’,solo calcio brindisino,elettori (ed ex elettori) del pdl,cosimo de matteis (over-blog),medjugorje-,medjugorje- è giunto il tempo dei dieci segreti?,santità blog,calcio citta’ di brindisi,cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

LA VERA STRADA DELLA FELICITA’

http://lastradadellafelicita.myblog.it/

3 agosto 2010: nasce un blog strano. Forse per sperimentare ulteriormente le peculiarità della piattaforma myBlog ecco “la strada della felicità”. Mai decollato in termine di visitatori è davvero uno dei blog piu indecifrabili. Per i lettori, ovviamente.

 

UBI PETRUS IBI ECCLESIAE

http://ubipetrusibiecclesia.myblog.it/

Blog nato il 3 gennaio del 2011. Sebbene aggiornato molto raramente il sito ha un numero sempre costante di visite e lettori.

 

CALCIO CITTA’ DI BRINDISI

http://cittadibrindisi.blogspot.it/

I primi di agosto del 2011 nasce la “Ssd Calcio Città di Brindisi” e qualche giorno dopo, l’ 8 agosto 2011, tra il serio ed il faceto, nasce “Calcio Città di Brindisi” come primo sito, non ufficiale, della nuova società. Per alcuni periodi ha rappresentato un riferimento (non esistendo ancora un sito ufficiale del Brindisi). Ora è un blog, oramai, dismesso.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,COSIMO DE MATTEIS (over-blog),MEDJUGORJE-, MEDJUGORJE- è GIUNTO IL TEMPO DEI DIECI SEGRETI?, SANTITà BLOG,      cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

MEDJUGORJE

 http://santita.myblog.it/

“Santità” era il nome di uno dei miei primissimi blog. La chiusura della piattaforma Splinder comportò –come per Piangereste di gioia– il dover emigrare. L’approdo fu la MyBlog dove “Santità” pubblicò il primo post il 2 dicembre 2011. Il blog cambia nome (ma non URL) per diventare “Medjugorje” con l’intento di pubblicare (anche in più lingue) tutti i messaggi della Vergine Santa.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,COSIMO DE MATTEIS (over-blog),MEDJUGORJE-, MEDJUGORJE- è GIUNTO IL TEMPO DEI DIECI SEGRETI?, SANTITà BLOG,      cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL

http://elettoridelpdl.myblog.it/

L’idea, secondo me, era –ed è- buona: offrire riflessioni ed uno spazio di discussione aperto ad elettori e/o ex elettori di un grande partito italiano. Tuttavia occorre dedicare tempo ed energie per un progetto del genere sennò non “decolla”. Ed infatti è rimasto a terra! Primo post: 1 febbraio 2012

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’, SOLO CALCIO BRINDISINO,ELETTORI (ED EX ELETTORI) DEL PDL ,    cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2012 BRINDISI

 http://elezioniamministrative2012brindisi.blogspot.it/

Nel maggio 2012 Brindisi, come molte altre città italiane, è chiamata ad eleggere Sindaco e consiglio comunale. Il 1° febbraio 2012 nasce questo blog, probabilmente il meno riuscito, in assoluto. Succede!

 COSIMO DE MATTEIS (over-blog)

 http://cosimodematteis.over-blog.it/

Questo ennesimo blog, il secondo con il mio nome e cognome come titolo, rappresenta una novità ed un esperimento. La novità è costituita dall’approdo su una nuova ulteriore piattaforma (la over-blog) ma anche dall’esperimento (ancor in atto) di permettere messaggi pubblicitari, non gestiti da me, all’interno del sito. Primo post il 9 giugno 2012 ed esperimento ancor in atto.

 

 

SOLO CALCIO BRINDISINO

 http://solocalciobrindisino.wordpress.com/

Settembre 2012, nasce l’ambizioso progetto “SCB – SoloCalcioBrindisino” che, detto per inciso, non è mai stato abbandonato. Ci credo molto e quando c’è stato un notevole impegno il risultato, in termini di visite e visibilità, è stato confortante. Verrà anche il momento del rilancio di SoloCalcioBrindisino  -che costituisce il primo approdo sulla piattaforma WordPress- il cui primo post risale al 27 settembre 2012.

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,IL BENE VINCERA’,   cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

IL BENE VINCERA’

http://ilbenevincera.wordpress.com/

Nome forse altisonante e vagamente metafisico per un sito che però viene abbastanza trascurato (per la solita pigrizia e mancanza di tempo). Ma potrà tornar in auge: anch’esso ha avuto picchi confortanti di visite con un minimo di applicazione. Quindi l’idea non è da buttare. E’ sorto il 28 settembre 2012, vigilia della Solennità di San Michele (e non certo a caso).

 

POPOLARI LIBERALI STURZIANI

http://liberiefortibrindisi.wordpress.com/

Popolari Liberali Sturziani (suscettibile di ulteriori cambi di denominazione) nasce dalla adesione ad un progetto politico. Che fallisce inesorabilmente. Con quel fallimento anche questo sito langue. Primo post 9 novembre 2012 .

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH,POPOLARI LIBERALI STURZIANI,  cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

DON GABRIELE AMORTH

http://dongabrieleamorth.wordpress.com/

Il sito nasce unicamente per fornire poche ma certe notizie su uno dei Sacerdoti piu conosciuti ed amati al mondo. Nessun’altro scopo che questo: fornire qualche notizia sul piu famoso Sacerdote esorcista del mondo. Online dal 9 aprile 2013 .

i siti di cosimo de matteis,DON GABRIELE AMORTH, cosimo de matteis,cosimino,mino de matteis,cosimino de matteis,tutti i siti di cosimo de matteis,i siti ed i blog di cosimo de matteis,elenco dei siti,cosimo de matteis: tutti i suoi blog,piangereste di gioia,splinder,myblog. over-blog,wordpress,brindisi news 24,brindisi sport

 

 

 

 

 

Ai lettori

Cari amici lettori, “fedeli” o occasionali, scrivo due cosette per assicurare che non frequento da anni altri spazi virtuali e men che meno intervengo in tali spazi. Dico questo perché ho ricevuto, da piu persone, accuse di scrivere cattiverie ed altro. Io sinceramente non so chi sia che scrive usando il mio nome oppure facendo intendere che sono io. Mi spiace, naturalmente, che ciò accada. Mi spiace davvero tanto anche perché, dopo tempo, mi vedo costretto a pensare che davvero qualcuno faccia questo per screditarmi o non so per quali altri motivi. Certo non mi vuole bene! Io posso assicurarvi che scrivo solo qui, in questo mio blog, o in altri spazi “miei”: il mio profilo facebook, i miei gruppi o pagine facebook oppure intervengo in spazi facebook ma sempre col mio profilo (i profili facebook “cronache brindisine” e “forza brindisi” li ho disattivati anche per evitare fraintendimenti. Restano solo le rispettive pagine facebook ma non il profilo). Vi prego di credermi! Non sono immune da difetti, anzi! Ma, vi assicuro: quello che penso lo dico/scrivo in questi spazi. E, come si dice, “ci metto la faccia”. Fuggo l’anonimato che è sempre fastidioso ed antipatico. Vi prego di credermi che non intervengo in altri spazi web. Mi è capitato, fra le altre cose, che un calciatore mi ha scritto accusandomi di scrivere cattiverie. Io son caduto dalle nuvole. E non c’è stato verso: era convinto ed è rimasto convinto. Naturalmente mi dispiace, ma io non so che farci! Se qualcuno usa il mio nome o comunque lascia intendere che sia io a scrivere io non so che posso farci! Io ci tengo ad assicurarvi che quel che ho da dire lo scrivo qui, nei miei blog, o su facebook col mio profilo. Posso rispondere delle mie frasi ma non di altro. Mi dispiace se qualcuno si sta “divertendo” alle mie spalle ma davvero non posso farci niente . Vi prego di credermi.

In tutta sincerità

cosimo de matteis

cristian filice foto.jpg

 

I miracoli accadono. Accadono davvero. Ascoltare dalla viva voce di Cristian Filice, 37 anni calabrese di Piane Crati in provincia di Cosenza, è sbalorditivo. Cristian era affetto dalla SLA , sclerosi laterale amniotrofica, una delle piu terribili malattie degenerative ed incurabili. E’ prodigiosamente ed istantaneamente guarito a Medjugorje. E’ avvenuto il 26 settembre 2013 alle ore 14, sul Podbrdo, proprio dove è apparsa per la prima volta la Vergine Santa il 24 giugno del 1981. Ascoltate la sua incredibile testimonianza. Il servizio è realizzato dalla Emittente televisiva calabrese Ten – Tele Europa Network. Il video è stato reso accessibile a tutti sul sito you tube. Lo riproponiamo in questo blog certi di fare cosa gradita ai lettori. Ascoltate tutto: c’è tutto il racconto, dettagliato e completo, degli avvenimenti. Gloria a Dio! Ed alla Sua santissima Madre.

 

sla, miracolo, guarigione, medjugorje, guarigione miracolosa, cristian filice, testimonianza, video, you tube, ten speciale, un raggio di luce per cristian , ottobre 2013, miracoli di medjugorje,ten - Teleuropa Network, piane crati, giuseppe, la notte dei miracoli, dolore, podbrdo,